le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia, Italiani: stasera in tv 18 agosto Alcide De Gasperi dopo la guerra

"Alla fine della seconda guerra mondiale i giornali pubblicano le durissime condizioni del Trattato di Pace imposte all'Italia. Chi si fa carico di questo compito così gravoso e delicato è il Presidente del Consiglio Alcide De Gasperi, protagonista di 'Italiani' in onda martedì 18 agosto alle 21.30 su Rai Storia", mettono al corrente dalla Rai.

"Alla fine della Seconda Guerra Mondiale i giornali pubblicano le durissime condizioni del Trattato di Pace imposte all'Italia: ingenti riparazioni economiche - apre con un comunicato la tv di Stato -, limitazione delle forze armate, estromissioni territoriali. L'Italia deve scontare la complicità col fascismo; agli occhi delle potenze vincitrici è l'incarnazione del nemico. E quando la Delegazione Italiana viene convocata alla Conferenza di Pace, può solo esporre le proprie ragioni con pochissimi margini di trattativa."
"Chi si fa carico di questo compito così gravoso e delicato è il Presidente del Consiglio Alcide De Gasperi - si divulga quindi -, protagonista di 'Italiani', il programma con Paolo Mieli, in onda martedì 18 agosto alle 21.30 su Rai Storia. Chiamato a governare da pochi mesi, ritenuto da alcuni come l'ennesimo uomo di passaggio, De Gasperi vive profonde preoccupazioni per il suo Paese già ridotto alla fame e alla disoccupazione."
"Attraverso le immagini d'epoca, gli appunti autografi del Presidente, il commento di Giuseppe Sangiorgi, Segretario Generale dell'Istituto Luigi Sturzo e dell'esperta di comunicazione Flavia Trupia, il documentario di Chiara Giuditta ripercorre le emozioni di quei giorni a Parigi: l'attesa, la convocazione ufficiale alla Conferenza che sembra non arrivare mai, la ricerca accurata delle parole più opportune da utilizzare" si diffonde infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: