le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia 12 ottobre: "Le pietre di Alba Fucens e l'incompiuta di Venosa"

"Fondata nel quarto secolo a.C., 'in excelso locata saxo', come ricorda Strabone, è una delle più antiche colonie latine. Rimasta sepolta per tanti secoli a mille metri d'altezza, ai piedi del monte Velino in Abruzzo, è stata riscoperta nel 1949 da un gruppo di archeologi belgi", si diffonde in un comunicato della tv di Stato.

"Fondata nel quarto secolo a.C., 'in excelso locata saxo', come ricorda Strabone, è una delle più antiche colonie latine. Rimasta sepolta per tanti secoli a mille metri d'altezza, ai piedi del monte Velino in Abruzzo, è stata riscoperta nel 1949 da un gruppo di archeologi belgi" riporta in un comunicato la tv pubblica di Stato.
"Alba Fucens è il gioiello archeologico al centro della puntata di 'Italia: viaggio nella bellezza', in onda lunedì 12 ottobre alla 22.00 su Rai Storia, dal titolo 'Le pietre di Alba Fucens e l'incompiuta di Venosa'" si prosegue.
"Dotata di mura possenti che impressionarono i viaggiatori del passato - si divulga al termine -, Alba Fucens ha ospitato i prigionieri più illustri di Roma. Ma non è mai stata soltanto una fortezza. Gli scavi hanno, infatti, riportato alla luce architetture prestigiose, come l'anfiteatro, e preziose opere d'arte, tra le quali, la colossale scultura di 'Ercole Epitrapezios'. Ad Alba Fucens, accanto ai monumenti dell'età romana, ci sono anche importanti testimonianze dell'architettura sacra medioevale, come la chiesa di San Pietro. Un tesoro che sembrava perduto dopo il devastante sisma del 1915, ma che un restauro effettuato nella seconda metà degli anni Cinquanta, ha riconsegnato al patrimonio artistico italiano."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: