le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Radio 2, Hit Parade: dal 10 al 25 ottobre conduce Giuliano Sangiorgi

"Il leader dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, dal 10 al 25 ottobre, sarà il nuovo conduttore di 'Hit Parade', il programma di Rai Radio2, in onda il sabato e la domenica alle 13.00, in cui gli artisti raccontano la musica che più li ha influenzati", si mette al corrente dalla tv pubblica.

"Il leader dei Negramaro - divulga in una nota la tv pubblica -, Giuliano Sangiorgi, dal 10 al 25 ottobre, sarà il nuovo conduttore di 'Hit Parade', il programma di Rai Radio2, in onda il sabato e la domenica alle 13.00, in cui gli artisti raccontano la musica che più li ha influenzati."
"Con la conduzione di 'Hit Parade', Sangiorgi corona quello che era un suo sogno fin da piccolo: fare il dj per lanciare i suoi pezzi preferiti. La straordinaria voce dei Negramaro racconterà tutto della sua passione per la musica: dai dischi dei cantautori italiani che rubava ai genitori alle hit straniere che ascoltava con i fratelli più grandi al rap che lo conquistò negli anni della sua adolescenza" si prosegue.
Viene illustrato infine nel comunicato: "'Il primo 45 giri che acquistai con i risparmi di una settimana fu 'Don't believe the hype', il classico dei Public Enemy. Quando lo ascoltavo, indossavo occhiali neri, bandana e la maglietta di Jovanotti, per giocare a fare il dj', spiega Sangiorgi. Ma furono dei mostri sacri come gli U2 e B.B.King a convincere il giovane Giuliano a creare il gruppo che da lì a qualche tempo sarebbe diventato famoso come I Negramaro. A 'Hit Parade' si scopriranno alcune delle scelte musicali più amate da Sangiorgi, che comporranno una playlist versatile e all'insegna della qualità: da Jimi Hendrix a Bruno Lauzi, da Chet Baker a Bjork, da Prince ai Manonegra. Tutte le playlist degli artisti che hanno condotto 'Hit Parade', le foto e i video del backstage del programma, saranno disponibili sul sito internet www.hitparade.rai.it insieme alle puntate in podcast."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: