le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai, Il giorno e la storia 27 dicembre: l'attentato di Fiumicino

"E' il 27 dicembre del 1980: un commando formato da quattro giovani palestinesi, partiti dalla Siria, semina morte e distruzione all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. Lo ricorda 'Il giorno e la Storia', il programma di Rai Cultura in onda domenica 27 dicembre alle 00.10 e in replica alle 08.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30 su Rai Storia", viene segnalato in un comunicato dalla tv di Stato.

"E' il 27 dicembre del 1980: un commando formato da quattro giovani palestinesi - spiega in una nota la tv di Stato -, partiti dalla Siria, semina morte e distruzione all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino, aprendo il fuoco contro i passeggeri in coda per il check-in della compagnia aerea israeliana El Al e della americana Twa."
"Muoiono tredici persone - si osserva dunque -, tra le quali tre terroristi. Lo ricorda 'Il giorno e la Storia', il programma di Rai Cultura in onda domenica 27 dicembre alle 00.10 e in replica alle 08.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30 su Rai Storia."
"Ospite della puntata Roberto Papetti, direttore de Il Gazzettino, tratteggia il ritratto Marlene Dietrich, al secolo Marie Magdalene Dietrich. Attrice e cantante dalla voce sensuale, è considerata un'icona del cinema della prima metà del '900. La sua voce culla migliaia di soldati al fronte durante la seconda guerra mondiale. 'Lili Marlene' è la sua canzone eterna, il suo inno personale. Arriva alla fama con il primo film, 'L'angelo azzurro', diretta da Joseph von Stenberg, che resterà il suo regista di fiducia. La Dietrich sbarca ad Hollywood nel 1930. Fa scalpore con 'Marocco' il film in cui, vestita da uomo durante un'esibizione canora, bacia una donna del pubblico: è il primo bacio omosessuale della storia del cinema. 'Gigolo' è l'ultimo film interpretato dalla Dietrich nel 1979 con David Bowie. Muore a Parigi nel 1992" si rende noto in ultimo nel comunicato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: