le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 5, stasera in tv 10 agosto: "I corvi" di Sandro Bolchi

"A dieci anni dalla scomparsa del grande regista Sandro Bolchi, Rai Cultura dedica al grande maestro dello sceneggiato un ciclo di quattro pièce prodotte dalla Rai tra gli anni '50 e '60, in onda su Rai 5 lunedì 10 alle 21.15. Lunedì viene trasmesso lo sceneggiato del 1969 tratto dal dramma di Henry Becque 'I corvi'", viene pubblicato in un comunicato dalla tv di Stato.

"A dieci anni dalla scomparsa del grande regista Sandro Bolchi, Rai Cultura dedica al grande maestro dello sceneggiato un ciclo di quattro pièce prodotte dalla Rai tra gli anni '50 e '60, in onda su Rai 5 lunedì 10 alle 21.15. Di quella straordinaria stagione, una delle esperienze storicamente più efficaci di saldatura fra cultura alta, cultura popolare e televisione, Sandro Bolchi è stato uno dei grandi protagonisti" segnala in un comunicato la tv pubblica.
"Tra gli sceneggiati da lui diretti per la Rai, che lo hanno reso famoso al grande pubblico televisivo, vi sono capolavori come 'I promessi sposi', ''I miserabili', ' I fratelli Karamazov', 'Anna Karenina', 'La coscienza di Zeno' oltre al 'Mulino del Po' tratto dal romanzo di Riccardo Becchelli" si prosegue.
Viene fatto sapere di seguito: "Lunedì viene trasmesso lo sceneggiato del 1969 tratto dal dramma di Henry Becque 'I corvi', diretto da Sandro Bolchi e interpretato da Paolo Stoppa. Dopo un'esistenza di duro e onesto lavoro che gli ha consentito di garantire alla sua famiglia una spensierata agiatezza il signor Vigneron muore senza essere riuscito a sistemare i suoi affari. Ecco allora farsi avanti i 'corvi' che, approfittando del dolore degli eredi e della loro totale inesperienza, riescono a depredare la vedova e i figli di ogni loro avere."
Viene divulgato in ultimo: "Vani sono i tentativi delle tre sorelle per riscattare la famiglia dalla miseria; su una delle tre, Maria, ha messo gli occhi il vecchio e odioso Teisser che, nonostante fosse socio del padre, non ha esitato a sfruttare la morte dell' amico per garantirsi vantaggiosi profitti. Il matrimonio di Maria con Teisser rimane l' unica speranza di salvezza per tutti. L'amaro sacrificio della ragazza consentirà alla famiglia di avere ancora una volta un uomo che le difenda dagli attacchi dei 'corvi'."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: