le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 5 seconda serata oggi 15 dicembre: l'alterazione del clima

"Siamo consapevoli di avere alterato il clima, e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Al tempo stesso, le glaciazioni ci parlano di cambiamenti climatici molto antecedenti alla comparsa dell'uomo. A 'Lo stato dell'arte', il programma di Rai Cultura in onda martedì 15 dicembre alle 23.15 su Rai5", viene divulgato in una nota dalla Rai.

"Siamo consapevoli di avere alterato il clima - scrive la tv pubblica -, e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Al tempo stesso, le glaciazioni ci parlano di cambiamenti climatici molto antecedenti alla comparsa dell'uomo. Fino a che punto, dunque, siamo responsabili? A 'Lo stato dell'arte', il programma di Rai Cultura in onda martedì 15 dicembre alle 23.15 su Rai5, il filosofo Maurizio Ferraris ne parla con Franco Prodi, presidente dell'Italian Aerosol Society, e Pietro Greco, chimico, giornalista scientifico e scrittore."
Viene precisato in aggiunta: "Secondo Franco Prodi, il sistema clima è un sistema fisico che ancora non conosciamo perfettamente. Sebbene l'effetto dell'attività umana sul clima sia certo, non possiamo in alcun modo quantificarlo, perché il periodo in cui l'uomo ha cessato di essere semplicemente un animale superiore ed è diventato un animale industriale, è un battito di ciglia rispetto alla storia generale del clima."
Si espone in conclusione del comunicato: "Di diverso avviso Pietro Greco, secondo il quale i fatti, verificati attraverso misure, ci dicono che il pianeta è in sofferenza a causa proprio dell'uomo: la temperatura media del pianeta è aumentata di 0,8 °C rispetto a 150 anni fa; la concentrazione di anidride carbonica in atmosfera è passata da 280 a oltre 400 ppm; è aumentata anche la concentrazione di metano, ossidi di azoto e di sostanze di sintesi, come i cfc. E nel corso degli ultimi 200 sono aumentate le emissioni di gas serra di origine antropica in maniera quantificabile."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: