le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 4: stasera in tv 12 ottobre al via la serie "Zoo", la rivolta degli animali sull'uomo

"Da lunedì 12 ottobre su Rai4 a partire dalle 21.10, doppio appuntamento con la prima stagione di Zoo, una serie televisiva in prima visione assoluta, al debutto sugli schermi italiani a poche settimane dalla conclusione negli Stati Uniti. La serie è tratta dall'omonimo best-seller di James Patterson e Michael Ledwidge, che immagina un'improvvisa e apocalittica rivolta degli animali sull'uomo", si diffonde in una nota dalla tv di Stato.

"Da lunedì 12 ottobre su Rai 4 a partire dalle 21.10 - pubblica in un comunicato la tv di Stato -, doppio appuntamento con la prima stagione di Zoo, una serie televisiva in prima visione assoluta, al debutto sugli schermi italiani a poche settimane dalla conclusione negli Stati Uniti. Prodotta e trasmessa da CBS, la serie è tratta dall'omonimo best-seller di James Patterson e Michael Ledwidge, che immagina un'improvvisa e apocalittica rivolta degli animali sull'uomo. Patterson è indiscusso specialista del crime/thriller, basti citare il ciclo di Alex Cross e le sue trasposizioni cinematografiche con Morgan Freeman e Tyler Perry."
"Patterson si cimenta dunque in un soggetto fantastico, puntando come sempre su tensione e colpi di scena, ma senza rinunciare a un chiaro messaggio ecologista. La vicenda prende le mosse nella lontana Botswana, dove lo zoologo americano Jackson Oz (James Wolk), la guida locale Abraham Kenyatta (Nonso Anozie) e l'analista del Ministero della Difesa francese Chloe Tousignant (Nora Arnezeder) si trovano in vario modo coinvolti nell'inattesa esplosione di aggressività dei leoni della savana. Frattanto, a Los Angeles, la giornalista Jamie Campbell (Kristen Connolly) e il patologo veterinario Mitch Morgan (Billy Burke) indagano sull'attacco di un leone a un domatore, nello zoo della città, sospettando che l'animale sia stato intossicato dai pesticidi della multinazionale Reiden Global" prosegue la Rai.
"Nomi e volti degli interpreti sono sicuramente noti agli appassionati di cinema e serialità: per Wolk possiamo citare le ultime due stagioni di Mad Men (2013-2014) e la sit-com con Robin Williams The Crazy Ones (2013-2014); Anozie ha vestito i panni di Xaro Xhoan Daxos nella seconda stagione de Il Trono di Spade (2012); la bellissima Arnezeder è la protagonista femminile dell'horror Maniac (2012), mentre la Connolly è soprattutto nota per le prime stagioni di House of Cards (2013-2014); Burke è infine presenza fissa nella tetralogia – in cinque atti – di Twilight (2008-2012) e si già cimentato in apocalissi improvvise nella serie incompiuta Revolution (2012-2014)" si continua.
Si spiega al termine: "Decisamente ricco è anche il curriculum dei quattro sviluppatori Josh Appelbaum, André Nemec, Scott Rosenberg e Jeff Pinkner: i primi tre, dopo importanti esperienze di sceneggiatura per il grande e il piccolo schermo, hanno già collaborato nell'ideazione delle serie October Road (2007-2009), Life on Mars (2009) versione americana e Happy Town (2010); Pinkner proviene invece del gruppo di J.J. Abrams e ha, del resto, già incontrato Appelbaum e Nemec nello staff di Alias (2001-2006). James Patterson ha partecipato alla produzione con la società che porta il suo nome ed è inoltre personalmente accreditato come produttore esecutivo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: