le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 3, Tgr Ambiente Italia: un mare di plastica

"Un mare di rifiuti: otto milioni di tonnellate di plastica che ogni anno finiscono negli oceani. E' il mare, tra luci e ombre, raccontato da 'Ambiente Italia', il settimanale verde della Tgr condotto da Alessia Mari, in onda sabato 12 dicembre alle 10.30 su Rai3", annuncia in un comunicato la tv di Stato.

"Un mare di rifiuti: otto milioni di tonnellate di plastica che ogni anno finiscono negli oceani. E' il mare - viene illustrato in una nota dalla tv pubblica -, tra luci e ombre, raccontato da 'Ambiente Italia', il settimanale verde della Tgr condotto da Alessia Mari, in onda sabato 12 dicembre alle 10.30 su Rai3. Ospite, in studio, un marinaio di lungo corso, Nini Sanna, oltre 60 anni tra le onde. In sommario, inoltre, l'ultimo atto della vita della Costa Concordia, ormai quasi del tutto smantellata nel porto di Genova, ma anche la ripulitura - ancora in corso - dei fondali marini dell'Isola del Giglio, dove avvenne il naufragio nella notte del 13 gennaio del 2012."
La Rai evidenzia quindi: "Ad 'Ambiente Italia' anche il punto sulle vicissitudini dell'Isola di Budelli e della sua spiaggia rosa famosa nel mondo: il magnate neozelandese Michael Harte ha pochi giorni di tempo per versare tre milioni di euro, il prezzo a cui si aggiudicò anni fa la proprietà dell'isola, a scapito di uno Stato Italiano che ha perso il suo diritto di prelazione perché manca da anni il Piano di tutela per il Parco dell'arcipelago de La Maddalena, necessario per legge."
"In chiusura, la proposta ambientale della settimana: 'Heart of the sea' (Il cuore del mare), il nuovo film di Ron Howard tratto dalla vera storia che ha ispirato Herman Melville per il suo capolavoro, Moby Dick. Il film è anche lo spunto per una riflessione sulla ripresa della caccia alle balene in Giappone, nonostante i divieti" si scrive in conclusione nel comunicato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: