le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 1, Petrolio 9 novembre: nel dietro le quinte del Giubileo 2015

"Quando manca esattamente un mese all'inizio dell'Anno Santo, 'Petrolio', nella puntata di lunedì 9 novembre alle 23.35 su Rai1, va dietro le quinte dell'evento che rimetterà Roma al centro dell'attenzione del mondo", riportano in un comunicato dalla tv di Stato.

"Quando manca esattamente un mese all'inizio dell'Anno Santo, 'Petrolio', nella puntata di lunedì 9 novembre alle 23.35 su Rai 1, va dietro le quinte dell'evento che rimetterà Roma al centro dell'attenzione del mondo" si annuncia in una nota dalla tv pubblica, sottolineando: "Ma qual è il significato più profondo e spirituale di questo Anno Santo? Ce la farà Roma a reggere l'impatto di trenta milioni di pellegrini? E l'immensa popolarità di Papa Francesco potrà essere occasione di riscatto anche per la nostra Capitale?".
"Dai motivi che hanno spinto Papa Francesco a indire questo Giubileo straordinario alla grande occasione per la Città Eterna che sembra attraversare la crisi più grave dal dopoguerra a oggi, - viene riferito - nella seconda puntata di 'Petrolio' Duilio Giammaria ripercorrerà la storia personale di Bergoglio alla ricerca dell'essenza di un uomo che riesce ad arrivare al cuore e alla mente di tutti, fedeli e non. Senza tralasciare uno sguardo inedito su Roma, dove corruzione, caos dei trasporti, disordine e degrado potrebbero ostacolare lo svolgimento del più importante evento spirituale della cristianità. 'Giubileo Capitale' è un affascinante e sorprendente viaggio tra sacro e profano nell'evento che dall'8 dicembre prossimo attirerà su Roma gli sguardi del mondo intero".
Si ricorda infine: "'Petrolio' è un nuovo modo di raccontare il cambiamento con un linguaggio diverso e in un percorso narrativo che racconta le sfide che l'Italia deve raccogliere per liberare il suo 'Petrolio': idee, storie e soluzioni per un'Italia consapevole delle sue risorse e delle sue potenzialità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: