le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 1, A Sua Immagine 7 novembre: le "Bestie di Satana" e la conversione

"Nel 2004 perde la figlia Mariangela in uno dei peggiori casi di cronaca nera mai registrati nel nostro Paese. Si tratta dell'ultimo omicidio delle 'Bestie di Satana'. Sarà Silvio Pezzotta l'ospite di 'A Sua Immagine, sabato 7 novembre su Rai1 alle 17.15", annunciano dalla tv pubblica di Stato.

"Molto spesso, parlare di perdono è una scusa per raccontare un cambiamento comune. In alcuni casi, però, il perdono cristiano esplode e sconcerta davvero chi lo incontra sul suo cammino" segnala in un comunicato la tv pubblica di Stato.
"È il caso di Silvio Pezzotta - si continua ancora -, che nel 2004 perde la figlia Mariangela in uno dei peggiori casi di cronaca nera mai registrati nel nostro Paese. Si tratta dell'ultimo omicidio delle 'Bestie di Satana'. Sarà proprio Silvio Pezzotta l'ospite di 'A Sua Immagine, sabato 7 novembre su Rai 1 alle 17.15."
"A Lorena Bianchetti racconterà non soltanto la sua storia - si sottolinea -, ma soprattutto la storia di conversione che il suo perdono ha ispirato in Elisabetta, una delle complici che ha aiutato la setta a massacrare sua figlia."
Si divulga al termine della nota: "E che oggi vive un percorso nuovo proprio grazie anche alla testimonianza di Silvio. Dopo la prima parte della trasmissione andrà in onda, alle 17.30, il consueto appuntamento con 'Le Ragioni della Speranza' che, questa settimana, farà incontrare persone dal sapore straordinario. La vita delle suore di clausura sembra una vita 'separata', invece è come le radici di un albero: immerse nel Mondo. Don Vinicio Albanesi commenterà il Vangelo di domenica nell'antico Monastero di Fermo, dove è custodito il miracoloso Crocifisso venerato da tutta la città e una reliquia di Santa Chiara. La preghiera scandisce i ritmi della giornata, che è dedicata anche al lavoro. Le Clarisse hanno scelto di dare via tutte le cose materiali offrendo la loro vita a Gesù."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: