le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 1, A Sua Immagine 13 dicembre: Papa Francesco apre la Porta Santa di San Giovanni in Laterano

"La basilica di San Giovanni in Laterano è la sede episcopale del vescovo di Roma. E Francesco, che sin dalla sua elezione si è voluto definire proprio 'vescovo di Roma', ne apre la Porta Santa per dare il via a quello che si potrebbe definire 'il Giubileo dei romani'. 'A Sua Immagine' domenica 13 dicembre, alle 11.30", informano dalla Rai.

"La basilica di San Giovanni in Laterano è la sede episcopale del vescovo di Roma. E Francesco, che sin dalla sua elezione si è voluto definire proprio 'vescovo di Roma', ne apre la Porta Santa per dare il via a quello che si potrebbe definire 'il Giubileo dei romani'" dà notizia la Rai.
"'A Sua Immagine' - sottolinea ancora la tv pubblica -, domenica 13 dicembre, alle 11.30, racconterà proprio questo momento, subito dopo la messa trasmessa su Rai1 e presieduta dal Pontefice, con collegamenti in diretta dalla piazza e gli ospiti in studio. Lorena Bianchetti ospiterà don Walter Insero, che dirige l'Ufficio comunicazioni sociali del Vicariato, e il nuovo presidente del Forum delle Famiglie Gigi de Palo."
"Proprio da San Giovanni - si riferisce infine nella nota -, invece, si potranno ascoltare le voci dei fedeli e dei pellegrini grazie a Paolo Balduzzi, che racconterà anche la cronaca di questo evento storico per la diocesi della capitale italiana.Alle 12.00, come ogni settimana, seguirà poi la preghiera mariana dell'Angelus, che Papa Francesco reciterà in diretta alle 12.00 da piazza San Pietro."

© riproduzione riservata | online: | update: 12/12/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Rai 1, A Sua Immagine 13 dicembre: Papa Francesco apre la Porta Santa di San Giovanni in Laterano
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI