le notizie che fanno testo, dal 2010

Radio3Mondo 10 settembre: con i migranti la Germania cerca un nuovo volto

"L'Unione europea troverà un minimo comun denominatore per affrontare la tragedia dei rifugiati? La Germania sarà in grado di diventare il leader morale d'Europa? Giovedì 10 settembre alle 11.00 Roberto Zichittella nella puntata di 'Radio3Mondo'", viene annunciato in un comunicato la Rai.

"L'accoglienza dei profughi da parte della Merkel sembra cancellare la storia recente e passata della Germania. La durezza e il rigore che la cancelliera ha mostrato in questi anni verso i greci ha lasciato spazio a una grande compassione, tanto che tra i migranti risuona sempre più spesso la parola Germania, invocata come terra dell'accoglienza" sottolinea la Rai in una nota.
"Ovviamente il pragmatismo teutonico non è messo da parte in nome dell'accoglienza. La Germania sarà in grado di impiegare e di integrare i rifugiati e così il forte invecchiamento della popolazione sarà mitigato. E intanto mentre pochi mesi fa la Merkel era criticata per la sua severità c'è ora chi la accusa, come il premier ungherese, di essere troppo morbida e di essere l'origine del caos in Ungheria" prosegue la tv di Stato.
"L'Unione europea troverà un minimo comun denominatore per affrontare la tragedia dei rifugiati? La Germania sarà in grado di diventare il leader morale d'Europa? Giovedì 10 settembre alle 11.00 Roberto Zichittella nella puntata di 'Radio3Mondo' lo chiede a Julia Vasarhelyi e a Nicoletta Manzione corrispondente della Rai da Berlino" si continua.
"E ancora a Interferenze con Andrea Borgnino Refugee Radio Network - si spiega in ultimo -, una progetto nato in Germania che vuole essere non una vera e proprio radio, ma una piattaforma audio per raccogliere le storie dei rifugiati e dei migranti da trasmettere in onda in una rete di radio comunitarie in Europa."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: