le notizie che fanno testo, dal 2010

Radio 1 Radio Anch'io 16 settembre: Napoli, la Bindy e la camorra

"Nelle ultime ore ci sono stati scambi molto aspri tra la presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi, a Napoli per audizioni, e le autorità cittadine. La Bindi ha detto che la camorra è un elemento costitutivo nella storia della città e che continua a crescere. Se ne parla nella puntata di 'Radio Anch'io' di mercoledì 16 settembre, alle 8.30, su Rai Radio1", segnala in un comunicato la Rai.

"Nelle ultime ore ci sono stati scambi molto aspri tra la presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi, a Napoli per audizioni, e le autorità cittadine. - riferisce la Rai in una nota - La Bindi ha detto che la camorra è un elemento costitutivo nella storia della città e che continua a crescere."
"Per questo si è attirata reazioni durissime, in primis quella del sindaco Luigi de Magistris. Una discussione che arriva a pochi giorni dall'ultimo di una serie di omicidi - quello del 17enne Gennaro Cesarano - che hanno scosso il capoluogo partenopeo e sollevato riflessioni molto amare sull'assenza di scuola e lavoro" prosegue la tv di Stato.
"Intanto tra Napoli, Caserta e Salerno sono state arrestate 44 persone che farebbero parte del clan dei casalesi e avrebbero avuto il monopolio di videopoker e slot machines. Se ne parla nella puntata di 'Radio Anch'io' di mercoledì 16 settembre, alle 8.30, su Rai Radio1" viene osservato.
"Ospiti: Rosy Bindi, Presidente Commissione Antimafia; Alex Zanotelli, missionario comboniano; Luigi de Magistris, sindaco di Napoli; Alessandra Clemente, assessore comunale alle Politiche Giovanili di Napoli; Marco Demarco, editorialista del Corriere della Sera; Raffaela Milano, direttore dei programmi Italia ed Europa di Save the children" si d notizia infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: