le notizie che fanno testo, dal 2010

Prix Italia 2015: il programma del 23 settembre, nuove forme di narrazione

"Si apre nel segno del futuro e si chiude in poesia la quinta giornata del Prix Italia, mercoledì 23 settembre. Alle 10.30 al Prix Italia Village, Rai Way presenta 'Hdtv: sperimentazione e innovazione - We tell the story, we look to the future ', uno sguardo al passato delle prime trasmissioni Rai in Hd fino alle nuove frontiere dell'ultra – definizione", riferiscono in un comunicato dalla tv di Stato. Ecco il programma della giornata.

"Si apre nel segno del futuro e si chiude in poesia la quinta giornata del Prix Italia, mercoledì 23 settembre. Alle 10.30 al Prix Italia Village, Rai Way presenta 'Hdtv: sperimentazione e innovazione – We tell the story, we look to the future ', uno sguardo al passato delle prime trasmissioni Rai in Hd fino alle nuove frontiere dell'ultra – definizione" scrive in un comunicato la tv pubblica.
Si osserva poi: "Tra i relatori, Stefano Ciccotti, amministratore delegato Rai Way; Alberto Morello, direttore Crit Rai; Guido Vannucchi, già Vice Direttore Generale Rai; Valerio Zingarelli, Chief Technology Officer Rai. Alle 14.30 nella sala Sala Friedrich Dúrrenmatt il Prix Italia ospita l'Osservatorio sui Media Digitali: 'Audiovisivo e Web. Tecnologie, modi, forme, pratiche, contenuti del video sul Web, sul mobile e sulle piattaforme di nuova generazione' Con Mario Ricciardi, coordinatore dell'Osservatorio; Roberto Suárez Candel, responsabile Ebu Media Intelligence Service, Luca De Biase, giornalista e scrittore. Alle 15.00, al Prix Italia Village, Rai2 presenta 'Monte Bianco'. Sette personaggi, due conduttori, un unico obiettivo: la conquista del Monte Bianco, la vetta più alta d'Europa metri. Il primo celebrity adventure game, in onda da novembre su Rai2."
"Sempre alle 15.00 - sala Samuel Beckett al Museo della Radio e Tv - va in scena la 'Festa della Televisione' del Prix Italia, con la riunione di tutte le Giurie Televisive, e l'annuncio delle terne finalisti del Concorso ufficiale TV" si prosegue.
Si chiarisce ancora: "A seguire, Il Sindaco di Torino Piero Fassino consegna il Premio Speciale Presidente della Repubblica Italiana. Vengono premiati anche i vincitori del Premio Speciale Signis. Alle 16.45 – sempre nella sala Samuel Beckett - Prix Italia e Radiodays Europe propongono Lecture del produttore e documentarista della radio svedese Robert Barkman: 'Nuovi formati radiofonici in cerca di un pubblico nuovo'. Con lui Anders Held, cofondatore e manager di Radiodays Europe."
"Alle 17.30 tocca invece alla radio celebrare la propria 'festa' con la riunione di tutte le Giurie Radiofoniche e l'annuncio delle terne finaliste del Concorso ufficiale-.Per le anteprime, alle 21.00 al Cinema Massimo, Rai Cinema presenta 'Sicario', un film di Denis Villeneuve con Benicio Del Toro, Emily Blunt, Josh Brolin, Jon Bernthal" si continua.
"Ancora alle 21.00 al Prix Italia Village - viene illustrato al termine della nota -, le suggestioni della poesia proposte in diretta da Prix Italia e Radio3 con: 'United Voices of Radio Poetry 2015'. Tre poeti italiani – Silvia Bre, Franco Buffoni, Maria Grazia Calandrone – e tre poeti idealmente rappresentativi dei paesi del Mediterraneo – la greca Maria Laina', lo spagnolo Juan Carlos Mestre, il tunisino Moncef Ouhaibi – si avvicendano leggendo i propri testi in lingua originale. Saranno accompagnati dalle sonorità del contrabbassista jazz Furio Di Castri, in un viaggio che avrà come guida la voce e il suo potere comunicativo, talvolta incantatorio. Conduce Marino Sinibaldi, direttore di Radio3."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: