le notizie che fanno testo, dal 2010

Il tempo e la storia 15 ottobre: Peggy Guggenheim, un'americana in Italia

"Ereditiera di una ricca famiglia americana, Peggy Guggenheim ha lanciato e protetto pittori e scultori, ha portato l'arte contemporanea in America e successivamente in Italia, a Venezia, sconvolgendo il clima culturale del Paese. A 'Il Tempo e la Storia', il programma Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini, in onda giovedì 15 ottobre alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia", si espone dalla tv pubblica di Stato.

"Ereditiera di una ricca famiglia americana, Peggy Guggenheim ha lanciato e protetto pittori e scultori, ha portato l'arte contemporanea in America e successivamente in Italia, a Venezia, sconvolgendo il clima culturale del Paese" spiega in una nota la Rai.
"Una vita per l'arte la sua - osserva inoltre la tv pubblica -, raccontata dal professor Mauro Canali a 'Il Tempo e la Storia', il programma Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini, in onda giovedì 15 ottobre alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia."
"Nata a New York nel 1898 - viene divulgato in conclusione della nota -, a ventiquattro anni si sposa con un pittore dadaista, Laurence Vail, a Parigi. Qui frequenta gli artisti d'avanguardia, soprattutto Marcel Duchamp che le fa conoscere la nuova arte europea: dadaismo, cubismo, astrattismo. Nel 1942, fuggita dalla Francia occupata dai nazisti, Peggy torna a New York, dove inaugura la sua galleria 'Art of this Century' dedicata all'avanguardia europea. Nel 1948 dopo aver partecipato con la sua collezione alla Biennale d'Arte, Peggy decide di trasferirsi a Venezia. Compra il Palazzo Venier dei Leoni e lo trasforma nel suo museo, che aprirà poi al pubblico. Anche gli italiani ora possono confrontarsi con le avanguardie artistiche del '900. Il lavoro della Guggenheim ha diffuso in Italia l'interesse per l'arte contemporanea. In particolare, negli anni '60, in pieno boom economico, il mercato dell'arte nel nostro Paese conosce un grande successo. Nuovi capitali vengono investiti su nuovi prodotti: le opere d'arte."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: