le notizie che fanno testo, dal 2010

Il sogno: "Argo" su Rai Storia

Il sogno. Argo, su Rai Storia l'8 dicembre 2017 alle 21 e 10.

"Un tedesco 'pazzo' che si lanciava da una collina con ali autocostruite: si chiamava Otto Lilienthal e fu l'ultimo pioniere del volo senza motore - viene riferito in una nota della Rai -, alla fine dell'Ottocento. Di quelle imprese restano solo fotografie che un videomaker olandese ha fatto diventare, pazientemente, una sequenza cinematografica."

La tv di Stato prosegue: "La propone 'Argo', il programma condotto da Valerio Massimo Manfredi, in onda venerdì 8 dicembre alle 22.10 su Rai Storia con una puntata dedicata al sogno. In primo piano il rapporto tra uomo e sogni - come nel caso del tedesco 'volante' - l'origine scientifiche, le interpretazioni e l'uso che nel corso della storia ne è stato fatto."

"In particolare, lo storico Riccardo Brizzi approfondisce il rapporto tra sogni, visioni, profezie e propaganda politica; il neurologo Giuseppe Plazzi parla della medicina del sonno e delle cause scientifiche dell'attività onirica; e Isabella Insolvibile racconta dei sospetti con cui veniva vista l'interpretazione dei sogni nell'antica Roma" si continua.

Si sottolinea infine: "E ancora, Nicolò Maranesi sfoglia i diari dei sogni infranti dei comunisti italiani; mentre Carlo Greppi riscopre un curioso venditore di sogni nell'Italia degli anni '20. Ad 'Argo' anche i cinquecento anni dell'Utopia di Thomas More, le visioni dei surrealisti, i luoghi da incubo del '900 e gli 'smorfiatori' napoletani."

© riproduzione riservata | online: | update: 07/12/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Valerio Massimo Manfredi Rai Storia
social foto
Il sogno: "Argo" su Rai Storia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI