le notizie che fanno testo, dal 2010

Il giorno e la Storia 15 settembre: quando Cosa Nostra uccise don Puglisi

"Il 15 settembre 1993, nel quartiere Brancaccio di Palermo, un commando di Cosa Nostra uccide don Giuseppe Puglisi. Lo ricorda lo storico Alberto Melloni, ospite di 'Il giorno e la Storia', in onda martedì 15 settembre alle 24.40, e in replica alle 08.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30 su Rai Storia", illustra in una nota la tv di Stato.

"Il 15 settembre 1993 - comunica la tv di Stato -, nel quartiere Brancaccio di Palermo, un commando di Cosa Nostra uccide don Giuseppe Puglisi. Lo ricorda lo storico Alberto Melloni, ospite di 'Il giorno e la Storia', in onda martedì 15 settembre alle 24.40, e in replica alle 08.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30 su Rai Storia."
"Parroco del rione da tre anni - viene spiegato infine nella nota -, il sacerdote non aveva esitato a contrapporsi con grande coraggio ai boss della zona, battendosi soprattutto per sottrarre alla loro influenza i bambini altrimenti destinati al reclutamento criminale. Per l'omicidio di don Pino Puglisi verrà condannato all'ergastolo il boss Giuseppe Graviano, ritenuto il mandante, e - a 16 anni di detenzione - Salvatore Grigoli, ritenuto l'esecutore materiale. Obiettivo, inoltre, sulle 'Leggi di Norimberga', le leggi razziali anti–ebraiche approvate il 15 settembre 1935 dal Reichstag in occasione dell'annuale congresso del partito nazionalsocialista tedesco."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: