le notizie che fanno testo, dal 2010

Il boicottaggio nelle Università italiane contro Israele: a Sorgente di vita

"Il boicottaggio contro Israele arriva anche nelle università italiane: un appello di docenti invita a censurare l'accordo di collaborazione con gli atenei israeliani complici, secondo i firmatari, di un governo che non ha ancora risolto il conflitto con i palestinesi", si ricorda in una nota dalla Rai.

"Il boicottaggio contro Israele arriva anche nelle Università italiane: un appello di docenti invita a censurare l'accordo di collaborazione con gli atenei israeliani complici, secondo i firmatari, di un governo che non ha ancora risolto il conflitto con i palestinesi" ricorda la tv pubblica di Stato.
Si continua: "Un atteggiamento pieno di pregiudizi criticato dal resto del mondo accademico in nome della libertà della ricerca e della sua indipendenza dalla politica. Se ne parla a 'Sorgente di vita' domenica 21 febbraio alle 1.20 su Rai 2 e in replica lunedì 22 febbraio alle 1.25."
Viene illustrato quindi: "Sul Danubio da Bratislava fino al mar Nero, per arrivare al Mediterraneo: la storia del Pentcho, la nave da trasporto che nel 1940 salvò 500 ebrei in fuga dall'Europa sotto il giogo nazista, prima della soluzione finale."
Viene riferito in conclusione: "Le difficoltà a bordo, i pericoli, il naufragio, l'internamento a Rodi e infine la salvezza nel campo di Ferramonti di Tarsia, in Calabria, dove la piccola comunità sopravvisse alle tragedie della guerra. Nove porte multimediali e interattive aperte sulla realtà d'Israele in una originale mostra al Vittoriano di Roma. Dalle start up alla movida di Tel Aviv: cultura, economia, costumi, natura e società. Le infinite sfaccettature di un paese giovane e pieno di energia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: