le notizie che fanno testo, dal 2010

Il Tempo e la Storia 18 novembre: da "Desert Storm" a "Desert Fox", le guerre nel Golfo

"Da 'Desert Storm' a 'Desert Fox': le guerre degli Stati Uniti e dei loro alleati contro Saddam Hussein. Un evento che Rai Storia rilegge a 'Il Tempo e la Storia', in onda mercoledì 18 novembre alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia", infomano in un comunicato dalla Rai.

"Da 'Desert Storm' a 'Desert Fox': le guerre degli Stati Uniti e dei loro alleati contro Saddam Hussein. Oltre dieci anni - tra 1991 e 2003 - in cui si intrecciano fine della Guerra Fredda e divisioni del mondo islamico, attentato alle Torri Gemelle e nuovi scenari di guerra 'globale' " ricorda in una nota la Rai.
"Un evento che Rai Storia rilegge - dopo i tragici fatti di Parigi - a 'Il Tempo e la Storia', in onda mercoledì 18 novembre alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia" prosegue la tv di Stato.
"Ospite di Massimo Bernardini - viene osservato di seguito -, il professore Giorgio Del Zanna che parte dal 1990, quando Saddam Hussein lancia l'Iraq - ancora provato dalla guerra con l'Iran, terminata due anni prima - alla conquista del Kuwait. Per gli Stati Uniti di George Bush è troppo. Il conflitto è inevitabile. Contro Saddam si coalizzano una trentina di Paesi. In un paio di mesi piegano il dittatore che, però, viene lasciato al proprio posto. Al di là degli aspetti politici e militari è una guerra che diventa 'evento' mediatico. Nel 2003 le cose cambiano molto."
"Dopo il mandato democratico di Clinton e dopo lo choc dell'11 settembre, è il repubblicano George Bush junior a dichiarare guerra a quello che definisce l''Asse del male', di cui anche Saddam Hussein fa parte. Per il dittatore è la fine. Ma l'Iraq, a molti anni dalla fine della guerra, è tutt'altro che pacificato" si ragguaglia in conclusione della nota.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: