le notizie che fanno testo, dal 2010

Cda Rai: posizione finanziaria netta consolidata a più 28,6 milioni di euro

"Il Consiglio di Amministrazione, riunito a Roma sotto la presidenza di Monica Maggioni, ha approvato all'unanimità l'andamento gestionale del Gruppo Rai nel primo semestre del 2015, illustrato dal Direttore Generale Antonio Campo Dall'Orto", viene divulgato in un comunicato dalla tv di Stato.

"Il Consiglio di Amministrazione, riunito oggi a Roma sotto la presidenza di Monica Maggioni, ha approvato all'unanimità l'andamento gestionale del Gruppo Rai nel primo semestre del 2015, illustrato dal Direttore Generale Antonio Campo Dall'Orto. Rai, in un mercato sempre più competitivo, mantiene una posizione di centralità fornendo un'offerta finalizzata a soddisfare le preferenze degli utenti, secondo gli specifici modelli di fruizione delle singole piattaforme di distribuzione" informa in una nota la tv pubblica di Stato.
"Per quanto riguarda più specificamente l'offerta televisiva, nel primo semestre del 2015 il Gruppo Rai conserva la leadership sia in Prime Time (38,5% di share) sia nell'intera giornata (37,3% di share). Il Bilancio del Gruppo Rai chiude, a livello consolidato, con una perdita pari a 17,8 milioni di Euro contro la perdita pari a 77,9 milioni di Euro dello stesso periodo del 2014. La Capogruppo riporta una perdita pari a 25,5 milioni di Euro contro la perdita netta di 78,4 milioni del periodo corrispondente del 2014. L'andamento del primo semestre del 2015 è stato condizionato sul fronte dei ricavi dagli effetti del provvedimento legislativo che ha ridotto di circa 82 milioni di Euro su base annua i ricavi da canone. Prescindendo dal citato provvedimento, le risultanze economiche del Gruppo evidenzierebbero un utile di 22,9 milioni di Euro. La posizione finanziaria netta consolidata è positiva per 28,6 milioni di Euro, in miglioramento di 198,7 milioni rispetto al corrispondente valore del 2014. Importante il consolidamento delle fonti di finanziamento a medio-lungo termine, determinato essenzialmente dal prestito obbligazionario, riservato a investitori istituzionali, emesso a maggio 2015 per 350 milioni di euro. Il mercato pubblicitario si conferma, nel complesso, in ripresa. Nel corso del Consiglio è stato infatti illustrato il trend di crescita che evidenzia segnali positivi anche nelle strategie di investimento degli inserzionisti. Nel corso della riunione è stata presentata una analisi delle attività di RaiCinema, in occasione dei suoi 15 anni di attività, che si conferma primo produttore in Italia con buoni successi al botteghino. Coerentemente al meccanismo di rotazione dell'interim, Giancarlo Giojelli è stato indicato Direttore Responsabile di RaiNews24. Il Direttore Generale ha ribadito l'importanza dell'esistenza del canale All-News della Rai" si prosegue.
"Nell'ambito della transizione dell'azienda da broadcaster a media company - si dirama infine nella nota -, il Consiglio di Amministrazione ha approvato all'unanimità la costituzione della 'Direzione Creativa', la cui mission sarà quella di definire le linee guida per lo sviluppo di tutta l'impostazione identitaria delle attività editoriali e commerciali di Rai su tutte le piattaforme e per tutti i brand, sviluppando modalità e strumenti per diffondere una nuova cultura visiva, nonché la corretta e innovativa interpretazione di Servizio Pubblico e promuovendo il prodotto su tutte le piattaforme."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: