le notizie che fanno testo, dal 2010

Capodanno 2016 con Rai Radio2: in diretta i concerti di Roma e Milano

"Radio Rai in diretta con la grande musica di qualità anche a Capodanno. Continuando nel solco della tradizione della notte di San Silvestro, nella notte del 31 dicembre a partire dalle 22.00, Rai Radio2 si collegherà in diretta con le due piazze di Roma e Milano per seguire i due grandi concertoni di fine anno", viene diffuso in un comunicato della tv pubblica di Stato.

"Radio Rai in diretta con la grande musica di qualità anche a Capodanno. Continuando nel solco della tradizione della notte di San Silvestro, nella notte del 31 dicembre a partire dalle 22.00, Rai Radio2 si collegherà in diretta con le due piazze di Roma e Milano per seguire i due grandi concertoni di fine anno. Dal Circo Massimo di Roma si seguirà il concerto di Bennato e Negramaro, mentre da piazza del Duomo - in accordo con il comune di Milano - andrà in onda il concerto più rap d'Italia con Caparezza" segnala in un comunicato la tv di Stato.
"La diretta inizierà da Roma con le note di Bennato per approdare poi a Milano con Caparezza fino alla mezzanotte, momento nel quale la linea tornerà nella Capitale per dare spazio ai Negramaro. Le due città saranno idealmente collegate l'una all'altra grazie a Carlo Pastore e Massimo Cervelli che interagiranno fino a notte inoltrata e si scambieranno la linea nei momenti clou dei due concerti" si prosegue.
"Radio1, dal canto suo, come di consueto trasmetterà le informazioni per tutta la notte raccontando il Capodanno in Italia e nel resto del mondo, mentre Radio3 proporrà al pubblico diversi temi, iniziando dalla diretta del discorso del Presidente della Repubblica (ore 20,30) per arrivare alle 23.00 quando verrà trasmessa 'La chanson de Fortunio', operetta in un atto di Jacques Offenbach registrata del maggio del 1981, quando l'Orchestra Sinfonica della Rai era diretta da Peter Maag. Non mancherà, poi, lo spazio per la musica firmata 'Umbria Jazz Winter' di Orvieto da dove verranno proposti concerti dei più affermati jazzisti internazionali" viene divulgato in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: