le notizie che fanno testo, dal 2010

Africa e Libertà (Rai Storia): Etiopia. L'Impero perduto

Etiopia. L'Impero perduto, su Rai Storia.

"La storia dell'Etiopia, una nazione contesa, che vide naufragare sul suo territorio - dopo grandi squilli di tromba - l'avventura espansionistica italiana. Una terra raccontata da Marcella Emiliani in 'Africa e Libertà', in onda mercoledì 15 novembre alle 22.10 su Rai Storia" viene scritto in una nota della tv di Stato.

Dalla Rai si evidenzia: "Finita poi sotto il controllo dell'Inghilterra, che la 'rende' all'Imperatore Haile Selassié, salvo continuare a considerarla un suo possedimento, l'Etiopia attende fino al 1974 per tentare la via dell'indipendenza."

Si continua inoltre: "L'Imperatore viene deposto e si instaura una giunta militare di ispirazione socialista. La pace civile è tutt'altro che vicina. Il governo di Mengistu Haile Mariam mostra presto il suo volto sanguinario."

Si illustra in conclusione: "Ancora una volta un paese africano è teatro di una guerra nella guerra: in esso si riflette, infatti, quella divisione del mondo che prende il nome di Guerra Fredda. Solo nel 1991, dopo il crollo dell'Impero Sovietico, l'Etiopia si avvierà verso un tentativo di normalizzazione, ma i problemi non saranno certamente finiti."

© riproduzione riservata | online: | update: 14/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Rai Storia
social foto
Africa e Libertà (Rai Storia): Etiopia. L'Impero perduto
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI