le notizie che fanno testo, dal 2010

Topo Tip torna con i suoi capricci su Rai Yoyo dal 10 aprile

"Dopo il grande successo televisivo riscosso a livello internazionale, Topo Tip da domenica 10 aprile torna tutti i giorni alle 17.45 su Rai YoYo con due episodi della serie che si compone di 52 episodi e della durata di 7 minuti ciascuno", informa in una nota la tv di Stato.

"Dopo il grande successo televisivo riscosso a livello internazionale - illustrano in un comunicato dalla tv di Stato -, Topo Tip da domenica 10 aprile torna tutti i giorni alle 17.45 su Rai Yoyo con due episodi della serie (coprodotta da Studio Bozzetto, Studio Campedelli, Giunti Editore, Rai Fiction e la società tedesca m4e) che si compone di 52 episodi e della durata di 7 minuti ciascuno."
"Topo Tip è protagonista della collana di libri best seller - si precisa inoltre -, tradotta in 32 lingue e venduta in oltre 10 milioni di copie in tutto il mondo, di cui più di 2 milioni soltanto in Italia. Attualmente è in pre-produzione una nuova stagione di Topo Tip di ulteriori 26 episodi che verranno ultimati nel 2017. In un angolino di prato, vicino al mondo degli umani, c'è un piccolo villaggio e una casetta con mobili fatti di oggetti che gli umani hanno perduto. Qui vive Topo Tip, un piccolo topino umanizzato di circa 3 anni che abita con mamma e papà. Tip è un topolino allegro, tenero e curioso, va all'asilo, gioca con i suoi compagni e amici, ha un nonno e una nonna e presto arriva anche una sorellina. I bimbi si riconoscono in lui e nelle rispettive esperienze e scoperte quotidiane perché il suo carattere è tipico della fase di crescita di quell'età, in cui il 'no' e i capricci regnano sovrani. E' un personaggio che aiuta i bambini a capire e gestire i cambiamenti, a comprendere le difficoltà e le nuove sfide della crescita".
"L'offerta di Rai YoYo si completa con la nuova stagione di Topo Tip che già in passato è stata apprezzata da tutti i nostri 'piccoli'telespettatori, come dimostrano gli attestati di interesse arrivati sia per posta tradizionale che attraverso il portale del Canale. - spiega il Direttore di Rai Ragazzi Massimo Liofredi - Ci troviamo infatti, di fronte ad un prodotto di alta qualità che coniuga contenuti 'valoriali' con il meglio della produzione 'Made in italy' che vorrei sempre di più valorizzare all'interno del ricco palinsesto di Rai Yoyo'."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: