le notizie che fanno testo, dal 2010

Perché l'olocausto non è stato fermato? A "Eco della Storia", stasera in tv 23 gennaio Rai Storia

"Perché non bombardare Auschwitz mettendo fine allo sterminio? Perché non sono stati colpiti i binari che conducevano alla morte milioni di ebrei? In occasione della Giornata della Memoria, a 'Eco della Storia' in onda sabato 23 gennaio alle 21.30 su Rai Storia", viene segnalato in un comunicato dalla tv pubblica.

"Perché non bombardare Auschwitz mettendo fine allo sterminio? Perché non sono stati colpiti i binari che conducevano alla morte milioni di ebrei? In che modo sarebbe stato possibile? E per quale ragione fino al 1945 nessuna democrazia ha varcato quei cancelli che hanno segregato vite - domanda in un comunicato la tv pubblica di Stato -, famiglie, storie, speranze? In occasione della Giornata della Memoria, a 'Eco della Storia' - il programma di Rai Cultura in onda sabato 23 gennaio alle 21.30 su Rai Storia - Gianni Riotta e Umberto Gentiloni Silveri intraprendono un viaggio tra storia e morale, nell'abisso di una delle pagine più drammatiche che l'umanità abbia mai scritto."
"Forse, milioni di persone private della loro dignità di esseri umani, hanno aspettato un segnale dal cielo, un'esplosione capace di mettere fine all'orrore della Shoah" si divulga al termine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: