le notizie che fanno testo, dal 2010

Igiene razziale - L'eredità dell'eugenetica: il doc su Rai Storia, seconda serata 23 gennaio

"E' stato uno dei pilastri ideologici del nazismo: creare l'uomo perfetto, impedendo la riproduzione di soggetti percepiti come deboli, malati, disabili, o altrimenti 'degenerati'. L'eugenetica, o scienza della 'buona nascita', è il tema del documentario 'Igiene razziale - L'eredità dell'eugenetica', in onda sabato 23 gennaio alle 22.30 su Rai Storia", si informa in una nota dalla tv di Stato.

"E' stato uno dei pilastri ideologici del nazismo: creare l'uomo perfetto - ricorda in una nota la tv pubblica di Stato -, impedendo la riproduzione di soggetti percepiti come deboli, malati, disabili, o altrimenti 'degenerati'. L'eugenetica, o scienza della 'buona nascita', è il tema del documentario 'Igiene razziale - L'eredità dell'eugenetica', in onda sabato 23 gennaio alle 22.30 su Rai Storia."
"Al di là della sua fama sinistra e ancora prima di essere impiegata dai tedeschi per il programma di 'purificazione razziale', era una disciplina molto popolare tra gli scienziati in Europa e soprattutto negli Stati Uniti dove era già praticata dagli inizi del Novecento" si prosegue.
"Qui le leggi eugenetiche sono state applicate dagli Stati membri nel 1907 e sono rimaste in vigore fino al 1970. A più di sessantamila persone è stato negato di avere figli attraverso campagne diffuse di sterilizzazione forzata. In Svezia - si dà notizia al termine del comunicato -, sessantatremila persone sono state sterilizzate, soprattutto dopo la seconda guerra mondiale. In questa operazione sono state incluse persone con problemi mentali, epilettici, i 'deboli di mente' non in grado di prendersi cura dei loro figli, alcune minoranze e i poveri. Il documentario propone le spiegazioni degli storici, ma anche le testimonianze delle vittime che continuano a lottare per il riconoscimento del danno subito, che è stato cancellato dalla memoria collettiva. Dal North Carolina alla Svezia e Germania, un viaggio terribile in questa ricerca del 'migliore dei mondi'."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: