le notizie che fanno testo, dal 2010

I villaggi operai nell'era dell'industrializzazione: 14 marzo Rai Storia

"Lanerossi Schio, Crespi d'Adda, Torviscosa e Valdagno: quattro 'villaggi' concepiti dall'industrializzazione di un passato non lontano. Li visita 'Abitare in età industriale: i villaggi operai dell'Italia settentrionale' che Rai Cultura propone lunedì 14 marzo alle 22.00 su Rai Storia per 'Italia: viaggio nella bellezza'", diffonde in un comunicato la tv di Stato.

"Lanerossi Schio, Crespi d'Adda, Torviscosa e Valdagno: quattro 'villaggi' concepiti dall'industrializzazione di un passato non lontano. Li visita 'Abitare in età industriale: i villaggi operai dell'Italia settentrionale' che Rai Cultura propone lunedì 14 marzo alle 22.00 su Rai Storia per 'Italia: viaggio nella bellezza'. Dare alloggio a chi lavora non è un tema esclusivo dell'industrializzazione contemporanea: case, villaggi e quartieri operai sono nel mondo antico, nel medioevo e nei primi secoli dell'età moderna, ma il fenomeno raggiunge caratteri nuovi in epoca industriale, con la concentrazione degli operai in fabbriche di grandi dimensioni e con l'ubicazione di queste attività o in zone urbane o in campagna, vicino alle risorse idriche o ai luoghi di reperimento della materia prima. La questione della sistemazione delle maestranze diventa sempre più complessa e conduce a diverse soluzioni che corrispondono al momento storico, alla dimensione delle aziende, alle correnti di pensiero del tempo, ai diversi settori produttivi, alle correnti artistiche a architettoniche e ai diversi contesti ambientali e geografici" viene illustrato in un comunicato della tv di Stato.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/03/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
I villaggi operai nell'era dell'industrializzazione: 14 marzo Rai Storia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI