le notizie che fanno testo, dal 2010

Giuseppe Marrazzo, senza perdere la tenerezza: il doc su Rai Storia, 16 marzo

"In vent'anni di lavoro, ha attraversato i cambiamenti della storia italiana. Giuseppe Marrazzo è il protagonista di 'Giuseppe Marrazzo: senza perdere la tenerezza', il documentario, mercoledì 16 marzo alle 22.30 su Rai Storia", espone in una nota la tv pubblica di Stato.

"In vent'anni di lavoro, ha attraversato i cambiamenti della storia italiana, raccontando le evoluzioni delle organizzazioni criminali, ma anche il volto nascosto delle vittime, dagli scugnizzi di Napoli alle mogli dei magistrati e poliziotti caduti negli anni dei delitti eccellenti a Palermo. O le storie dei ragazzi tossicodipendenti nella provincia italiana, i retroscena del potere e il lato umano dei pentiti, come Leonardo Vitale" viene fatto sapere in una nota dalla Rai.
"Giuseppe Marrazzo è il protagonista di 'Giuseppe Marrazzo: senza perdere la tenerezza', il documentario a cura di Alessandro Chiappetta e Agostino Pozzi che Rai Cultura propone mercoledì 16 marzo alle 22.30 su Rai Storia, per 'Diario Civile', con un'introduzione del Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti" prosegue la tv di Stato.
Si illustra infine: "Il ricordo del giornalista parte con il racconto dei suoi reportage, e dalla testimonianza di chi ha a lungo lavorato con lui, come Fabrizio Feo, o di chi ne ha idealmente raccolto il testimone, come Riccardo Iacona. Marrazzo ha rivoluzionato il linguaggio giornalistico e ha inventato uno stile di reporter sempre 'sui fatti', ligio al rigore e alla verità, mai sopra le righe e mai invasivo, anche quando il microfono letteralmente lo precedeva. Un ricordo per immagini e testimonianze di un uomo appassionato e lungimirante."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: