le notizie che fanno testo, dal 2010

Versus, generazione di campioni: doppio appuntamento per i quarti di finale

"Entra nel vivo con i quarti di finale 'Versus - Generazione di Campioni - Road To Rio'. Da questa settimana raddoppia la trasmissione di Rai Gulp condotta da Carolina Rey", illustra in una nota la tv pubblica.

"Entra nel vivo con i quarti di finale 'Versus - Generazione di Campioni - Road To Rio'. Da questa settimana raddoppia la trasmissione di Rai Gulp (canale della direzione Rai Ragazzi) condotta da Carolina Rey" viene esposto in un comunicato dalla tv di Stato.
"Sabato 9 e domenica 10 luglio, infatti, il programma dedicato agli sport olimpici andrà in onda alle 11.55 con nuove sfide e tanti campioni dello sport. Sarà sempre il pubblico da casa a decidere, attraverso il sito del programma (www.versus.rai.it) la disciplina che accederà al turno successivo, per arrivare alla finale con la proclamazione dello sport vincitore. Sabato 9 luglio, a inaugurare i quarti di finale, sarà la sfida tra sollevamento pesi e nuoto. Gli atleti chiamati a supportare gli sport in gara saranno Antonino Pizzolato e Mirco Scarantino per il sollevamento pesi, Simone Sabbioni e Martina Rita Caramignoli per il nuoto. Domenica, invece, a giocarsi l'accesso alle semifinali saranno l'hockey su prato e il judo. Per l'hockey una coppia di campioni formata da Andrea Zanetti e Francesca Faustini, mentre a rappresentare il judo saranno Odette Giuffrida ed Edwige Gwend. Le puntate saranno arricchite da tanti contenuta extra. Giovani campioni dello sport italiano si cimenteranno con il 'Quiz olimpico', in cui dovranno dimostrare quanto conoscono il Brasile e le prossime Olimpiadi di Rio. Mentre alcuni vip dello spettacolo, come il rapper Moreno, Francesco Gabbani, Antonio Maggio, Primo Reggiani, Paolo Vallesi ed Enrico Brignano racconteranno a Carolina Rey le proprie passioni sportive" si prosegue.

"A partire dalla puntata di sabato saranno proposti anche alcuni filmati legati al Brasile realizzati da ActionAid, organizzazione internazionale attiva in 45 paesi per combattere povertà ed esclusione al fianco delle persone e delle comunità locali" si continua.
Dalla Rai si segnala: "In particolare nella puntata di sabato si parlerà delle favelas di Rio de Janeiro, dove povertà e criminalità sono realtà quotidiane, e dove gli abitanti vivono con meno di 100 dollari al mese."
"Domenica, invece, si parlerà del calcio in Brasile come fenomeno sociale e sport che ha unito tutto il paese. ActionAid lavora in Brasile dal 1999 e sostiene attualmente più di 300 mila persone. Nelle favelas di Rio de Janeiro, ActionAid e i suoi partner sono impegnati per migliorare le condizioni economico-sociali dei bambini, garantire un'alimentazione sana e offrire loro alternative alla strada" si osserva.
"A Rio, come nel resto del mondo, ActionAid utilizza lo sport come strumento per facilitare i processi di inclusione e integrazione, aumentando l'autostima dei ragazzi, insegnando il rispetto delle regole e, in particolare, lo spirito di collaborazione" si precisa.
"Il programma è realizzato in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana (come capofila delle Federazioni Sportive Nazionali) e con il patrocinio del CONI e dell'Assessorato alla Scuola, Sport, Politiche giovanili del Comune di Roma" si espone infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: