le notizie che fanno testo, dal 2010

Raffaella Fico: Balotelli sai dove trovarmi. Acconsento a test DNA

Raffaella Fico torna a parlare attraverso le pagine di "Chi", rivelando di accettare il test del DNA in maniera tale che così Mario Balotelli potrà essere "un padre presente e responsabile". E senza dubbi.

Non si dà per vinta Raffaella Fico, e attraverso una lettera aprta, che verrà pubblicata su "Chi" l'11 luglio, anticipa che soddisferà la richiesta dell'ex fidanzato Mario Balotelli, sottoponendo il bambino al test del DNA per accertare la paternità.
"Questo figlio lo desidero con tutto il cuore e lo voglio perché non è un figlio arrivato per caso, ma è frutto dell'amore di due persone. E tu sai bene di che cosa parlo" scrive Raffaella Fico rivolgendosi a Mario Balotelli, che intanto si diverte a Saint Tropez tra champagne, narghilè e belle donne, come scoperto dal Mirror.
"Era l'unico modo per riuscire a parlarti" aggiunge Raffaella Fico, come a volersi scusare di aver utilizzato ancora una volta una rivista per esporre fatti indubbiamente personali.
Pur delusa dalla richiesta di effettuare un test del DNA, Raffaelle Fico fa sapere comunque a Balotelli di conservare però ancora "con affetto gli SMS che tu hai spedito da Cracovia, nei quali ti dichiaravi felice per la notizia che io ti avevo comunicato".
Un modo sottile, quello della Fico, per rispondere alle accuse di Mario Balotelli, che in un comunicato aveva lasciato intendere che non corrispondeva al vero quanto affermato dalla showgirl, che aveva rivelato di aver chiamato il calciatore quando "era in ritiro con la Nazionale , il giorno prima della partita contro la Germania" nel corso degli Europei 2012.
Mario Balotelli infatti aveva poi precisato che era "venuto a sapere da terzi che Raffaella era incinta - aggiungendo - Per questo ho deciso di contattarla e solo a seguito della mia domanda mi ha confermato che era vero".
Raffaella Fico conclude quindi la lettera aperta indirizzata a Mario Balotelli con un "tu sai bene dove trovarmi, io sarò sempre disposta a parlare con te del futuro di tuo figlio. Di nostro figlio", dicendosi però sicura che l'attaccante 22enne sarà "un padre presente e responsabile, oltre che pieno di amore per la sua creatura".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: