le notizie che fanno testo, dal 2010

Verità per Regeni ma anche per Adel Moawad: a Radio3Mondo, 21 aprile

"Il presidente egiziano Abd al-Fattah al-Sisi passa alla controffensiva. Enfatizza l'amicizia con l'Italia ripetendo però di non aver mai attribuito responsabilità dirette per la scomparsa da Roma del suo connazionale Adel Moawad", illustra in un comunicato la Rai.

"Il presidente egiziano Abd al-Fattah al-Sisi passa alla controffensiva. Enfatizza l'amicizia con l'Italia ripetendo però di non aver mai attribuito responsabilità dirette per la scomparsa da Roma del suo connazionale Adel Moawad" viene fatto sapere in una nota della Rai.
La tv pubblica di Stato prosegue quindi: "Il messaggio è chiaro: anche l'Egitto ha il suo Giulio Regeni e si tratta sostanzialmente dei doppi standard nel trattamento delle vittime. A quasi 3 mesi dall'omicidio di Giulio Regeni la soluzione del caso pare ancora lontana e la tensione fra Italia ed Egitto continua a salire."
"Basta consultare l'ultimo sondaggio effettuato dall'Ipsos per conto di ISPI e RaiNews: la maggioranza degli intervistati attribuisce la responsabilità dell'accaduto a membri delle istituzioni egiziane, ma è incerta circa il diretto coinvolgimento del governo" si continua.
Si chiarisce inoltre: "Il 60% degli intervistati ritiene che le responsabilità vadano rintracciate all'interno delle istituzioni egiziane. Di questi, tuttavia, la metà pensa che si tratti di responsabilità di singoli individui, mentre l'altra metà chiama direttamente in causa l'intero governo egiziano. La verità è ancora lontana ma va ricercata. Anna Maria Giordano ne parla con Paolo Magri, vicepresidente e direttore dell'Ispi, nella puntata di 'Radio3Mondo' in onda mercoledì 21 aprile, alle 11.00, su Rai Radio3. Infine: Myanmar."
"Quale futuro? Si ascolterà l'intervista a Thant Myint-U - si rende noto in ultimo -, uno dei 100 pensatori più influenti del mondo secondo 'Foreign Policy', vicepresidente del Global Agenda Council per il Sudest asiatico e consigliere del Myanmar Peace Centre."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: