le notizie che fanno testo, dal 2010

UE nomina britannico e non italiano come vicedirettore alle Migrazioni: perché a Radio3Mondo, 25 novembre

Nella puntata di Radio3Mondo di venerdì 25 novembre la nomina a vicedirettore generale del settore Migrazione e Affari Interni di Simon Mordue.

"Si apre un nuovo fronte nella disputa tra Roma e Bruxelles. Martedì l'istituzione guidata da Jean-Claude Juncker ha infatti deciso di promuovere vicedirettore generale del settore Migrazione e Affari Interni Simon Mordue" riporta in una nota la Rai.

La tv pubblica sottolinea inoltre: "Il suo nome dice poco al pubblico ma quel che fa rumore è la sua nazionalità: britannico. In lizza per quel posto c'era un altro funzionario, italiano. È stato un testa a testa fino agli ultimi giorni. Ma alla fine hanno preferito promuovere l'inglese, nonostante il Regno Unito presto uscirà dalla UE. 'Una cosa pazzesca', tuona Mario Giro, viceministro italiano agli Esteri."

Si prosegue dunque: "Ma l'Italia cosa (non) ha fatto perché le cose andassero così? Anna Maria Giordano ne discute con Lorenzo Robustelli, direttore di EuNews, nella puntata di Radio3Mondo di venerdì 25 novembre, alle 11.00, su Rai Radio3."

Viene reso noto in ultimo: "Inoltre, la Commissione ha proposto un nuovo pacchetto di regole che, aggiornando i requisiti di capitale di alcune banche, intende ridurre i rischi del settore. Perché le banche riprendano a fare il loro mestiere, cioè assistere l'economia reale."

© riproduzione riservata | online: | update: 24/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
UE nomina britannico e non italiano come vicedirettore alle Migrazioni: perché a Radio3Mondo, 25 novembre
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI