le notizie che fanno testo, dal 2010

Nasce l'Eurafrica: se na parla a Radio3Mondo, 10 giugno

"Non più aiuti ma investimenti: per alcuni è la 'rivoluzione copernicana' nell'uso delle risorse europee in materia di migrazioni. Nella puntata di 'Radio3Mondo' in onda venerdì 10 giugno, alle 11.00, su Rai Radio3", illustra in un comunicato la Rai.

"Non più aiuti ma investimenti: per alcuni è la 'rivoluzione copernicana' nell'uso delle risorse europee in materia di migrazioni - viene spiegato in un comunicato della Rai -, è l'inizio della via 'sviluppista' che parte da Bruxelles, è il 'Migration Compact' che, partito da una sollecitazione inviata da Roma, diventa l'accordo nuovo che prevede 'pacchetti' di aiuti su misura per una serie di paesi africani da cui provengono molti migranti e richiedenti asilo."
"Fino a 62 miliardi di investimenti istituzionali e privati per inaugurare una diversa gestione dell'emergenza - riportano infine dalla tv di Stato -, che a molti non sembra ancora una strategia corretta e che dovrà attendere il momento della verità e il denaro realmente messo sul piatto dai 28. L'appuntamento è per il vertice dopo Brexit di fine mese. Anna Maria Giordano ne parla con Roberta Petrillo, ricercatrice dell'Università la Sapienza, esperta di politiche migratorie, nella puntata di 'Radio3Mondo' in onda venerdì 10 giugno, alle 11.00, su Rai Radio3. Inoltre, con Pavlos Nerantsis, già direttore del terzo canale della Radio pubblica greca, si parlerà della Carta di Idomeni: un codice deontologico per richiamare alla responsabilità del giornalismo e per promuovere la tutela dei diritti di migranti e richiedenti asilo promosso dai giornalisti greci e macedoni dell' Osservatorio Balcani e Caucaso."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: