le notizie che fanno testo, dal 2010

Corridoi "educativi" per rifugiati, nasce X-Team: focus a Radio3Mondo, 10 maggio

"Non solo Palmira: l'attacco dell'ISIS sta compiendo un vero 'genocidio culturale'. Su questo fronte arriva ora a combattere l'X-Team. Martedì 10 maggio, alle 11.00 su Rai Radio3, Luigi Spinola ne parla a Radio3Mondo", diffonde in un comunicato la Rai.

"Non solo Palmira: l'attacco dell'ISIS sta compiendo un vero 'genocidio culturale'. Su questo fronte arriva ora a combattere l'X-Team. Dal Monastero Sant'Elia di Mosul ai villaggi assiri della valle del Khabour - informa in un comunicato la Rai -, alle chiese della piana di Ninive: tra i rifugiati dei campi profughi ci sono funzionari, docenti, archeologi, conservatori che hanno visto distruggere l'archivio dei musei in cui lavoravano, quando non i monumenti o le opere d'arte."
La tv di Stato prosegue infine: "Ora potranno formarsi in Italia per diventare esperti della sicurezza del patrimonio culturale e poi tornare nei loro Paesi per avviare la ricostruzione. È il cuore del progetto X-Team, condotto dal Politecnico di Torino, università Ca' Foscari e Iuav di Venezia, istituti Siti e Corila. Ed è uno dei progetti modello dell'impegno dell'Italia per creare 'corridoi educativi' per rifugiati e richiedenti asilo, partirà a settembre e coinvolgerà cinquanta studenti dai Paesi in guerra. Come fare tutta un'altra guerra. Martedì 10 maggio, alle 11.00 su Rai Radio3, Luigi Spinola ne parla a Radio3Mondo con Alberto Ferlenga, rettore dell'Università IUAV di Venezia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: