le notizie che fanno testo, dal 2010

Francia: allarme ISIS aspettando Rouhani. A Radio3 Mondo, 27 gennaio

"Martedì nero per la Francia. Insegnanti, dipendenti pubblici, controllori di volo e tassisti incrociano le braccia per il mancato adeguamento dei salari all'inflazione dal 2010, in particolare per protestare contro la concorrenza sleale di Uber o il noleggio con conducente (VTC)", apre con un comunicato la tv pubblica.

"Martedì nero per la Francia. Insegnanti - segnala in una nota la Rai -, dipendenti pubblici, controllori di volo e tassisti incrociano le braccia per il mancato adeguamento dei salari all'inflazione dal 2010, in particolare per protestare contro la concorrenza sleale di Uber o il noleggio con conducente (VTC)."
"Intanto nel Paese persiste l'allarme terrorismo e questa volta lo lancia Europol, l'agenzia con sede all'Aja che si occupa della lotta al crimine dell'Unione europea, che sostiene che l'ISIS sta preparando nuovi attacchi concentrati sull'Europa, in particolare in Francia" prosegue la tv di Stato.
"Intanto Parigi si prepara alla prima visita del presidente iraniano Hassan Rouhani. Mercoledì 27 gennaio alle 11.00 a Radio3 Mondo Anna Maria Giordano ne parlerà con Francois Lafond - si espone in conclusione del comunicato -, analista internazionale, direttore del think tank Europa Nuova."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: