le notizie che fanno testo, dal 2010

Ebro, il fiume che divide la Spagna: a Radio3 Mondo, 9 febbraio

"Dopo le manifestazioni il fiume Ebro è già diventato un nuovo simbolo della battaglia tra Spagna e Catalogna. Nella puntata di 'Radio3Mondo, in onda martedì 9 febbraio, alle 11.00, su Rai Radio3", viene reso pubblico con un comunicato dalla tv pubblica di Stato.

"Senza un governo da mesi, la Spagna oggi si trova divisa a causa del fiume Ebro. Domenica scorsa una gigantesca manifestazione ha percorso le strade di Amposta, in Catalogna, per contestare un progetto di sfruttamento delle acque del fiume, per irrigare le regioni più aride del Paese" riferisce in una nota la Rai.
"Secondo gli ambientalisti e i nazionalisti catalani il progetto potrebbe distruggere i fragili equilibri del Delta dell'Ebro, il terzo più grande fiume (930 Km) che sfocia nel Mediterraneo. I nazionalisti catalani non vogliono accettare che acque del loro fiume vengano deviate per favorire le regioni spagnole e distruggere una magnifica area umida la cui gestione e salvaguardia fanno parte dell'orgoglio nazionale" prosegue la tv di Stato.
Viene esposto in ultimo nel comunicato: "Dopo le manifestazioni il fiume Ebro è già diventato un nuovo simbolo della battaglia tra Spagna e Catalogna. Anna Mazzone nella puntata di 'Radio3Mondo, in onda martedì 9 febbraio, alle 11.00, su Rai Radio3, ne parla con Elena Marisol Brandolini, giornalista, che vive a Barcellona, autrice di 'Catalunya-Espana. Il difficile incastro', e con Paolo Rovati professore di Geografia politica ed economica e Geografia della globalizzazione presso il Dipartimento di economia e diritto dell'Università degli studi di Macerata."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: