le notizie che fanno testo, dal 2010

Pif e Astori: I Provinciali in diretta da Palermo sulla legalità, Radio2

"Pif, in diretta da Palermo, oggi è stato protagonista con Michele Astori di una puntata speciale de i Provinciali Radio2, completamente dedicata alla giornata della legalità", espone in una nota la Rai.

"Pif, in diretta da Palermo, oggi è stato protagonista con Michele Astori di una puntata speciale de i Provinciali Radio2, completamente dedicata alla giornata della legalità. - scrive in un comunicato la tv di Stato - Durante la trasmissione, in diretta, Pif si è recato alla scuola Diaz-Madre Teresa di Calcutta, per tenere un incontro sulla mafia davanti a circa 120 ragazzi."
La Rai osserva quindi: "Per cercare di capire, con gli ascoltatori di Radio2, quanto questi incontri siano utili, I Provinciali hanno intervistato Alfonso Sabella, magistrato ed ex membro del pool antimafia di Palermo. Il magistrato ha spiegato di sentirsi ottimista: in Sicilia lo Stato è più forte rispetto a ieri, e la Mafia è più debole. Oggi una speranza c'è, le cose possono cambiare."
Viene chiarito inoltre: "Dopo aver ascoltato il messaggio positivo di Sabella, Pif e Astori hanno sentito Tiberio Bentivoglio, un imprenditore calabrese che, in vent'anni di lotta e di rifiuto di pagare il pizzo è diventato un'icona della lotta alla Ndrangheta."
Come si vive - hanno chiesto i conduttori del programma di Radio2 - una situazione così difficile? Bentivoglio ha risposto così: «Continuando ad avere rabbia. All'inizio ero una mosca bianca, invece quello che facevo era la cosa più normale. Io ai ragazzi dico: Per favore, incazzatevi. Incazzatevi di più. Dateci un po' di forza a noi anziani. Facciamo rete. E se non basta la rete, facciamo tappeto, con le maglie ancora più strette. Se il popolo si incazza, le mafie hanno perso».
Si sottolinea dunque: "D'accordo con le frasi di Bentivoglio, alla fine della trasmissione Pif ha lanciato da Radio2 l'hashtag di questa giornata dedicata alla legalità e al ricordo delle vittime di mafia: #incazzatevi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: