le notizie che fanno testo, dal 2010

I Campi Flegrei su Facebook live e Periscope, il 30 aprile con Radio1

"Crateri vulcanici ancora attivi, che emanano vapori sulfurei, sullo sfondo di una marea di fango, che ribolle ad oltre 140 gradi. E' lo scenario della grande caldera dei Campi Flegrei, l'area a nord ovest di Napoli, scelta da Radio1 Rai per proporre ai suoi ascoltatori una nuova formula narrativa 'on air' e via web", diffonde in una nota la tv di Stato.

"Crateri vulcanici ancora attivi, che emanano vapori sulfurei, sullo sfondo di una marea di fango, che ribolle ad oltre 140 gradi. E' lo scenario della grande caldera dei Campi Flegrei, l'area a nord ovest di Napoli, scelta da Radio1 Rai per proporre ai suoi ascoltatori una nuova formula narrativa 'on air' e via web" diffondono in un comunicato dalla tv di Stato.
La Rai informa quindi: "Una diretta audio-video, sabato 30 aprile a partire dalle 14.00, con l'aiuto di una squadra di geologi, che interagiranno con gli ascoltatori attraverso i profili social della rete. E' la prima volta che Radio1 sperimenta questo modello informativo, che utilizza contemporanemente le frequenze radio, due segnali video: Facebook live e Periscope, Twitter e Instagram."
"I Campi Flegrei sono considerati dagli scienziati un'area vulcanica ad alto rischio e lo stesso bradisismo ha avuto - viene spiegato inoltre -, in passato, un grande impatto sociale ed economico su una zona ad altissima urbanizzazione."
Si rende noto infine: "L'iniziativa coinvolgerà amministratori locali, studenti, cittadini, che potranno partecipare attivamente in chat con i live twitting, l'uso tradizionale.di Facebook, postando clip e foto sul profilo Instagram di Radio1. L'hashtag scelto è #campiflegrei. Diretta social via web su Radio1 Rai a partire dalle 14.00."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: