le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili non possono essere uguali al matrimonio: a Radio Anch'io, il 20 gennaio

"'Unioni civili e stepchild adoption. Su due punti in particolare il Pd rischia di inciampare: sui passaggi che equiparerebbero le unioni civili al matrimonio e sull'adozione del figlio naturale del partner all'interno di una coppia gay. E' il tema della puntata di Radio Anch'io in onda mercoledì 20 gennaio", viene annunciato in un comunicato dalla tv pubblica di Stato.

"'Cautela perché il Governo rischia di inciampare'. Oggi c'è stata l'ennesima riunione del partito democratico sulle unioni civili e sulla cosiddetta stepchild adoption. Tra pochi giorni si andrà in Aula - ricordano dalla Rai -, responsabilità e prudenza sono le parole d'ordine del capogruppo Zanda, ma l'impressione è che la spaccatura ci sia e anche profonda."
La tv di Stato prosegue poi: "Su due punti in particolare: sui passaggi che equiparerebbero le unioni civili al matrimonio, sui quali ci sarebbero le riserve di Mattarella, e sull'adozione del figlio naturale del partner all'interno di una coppia gay, perché c'è chi teme che questo spinga a ricorrere all'utero in affitto. Ma sono divisioni che attraversano anche gli altri partiti e in generale la società italiana. E' il tema della puntata di Radio Anch'io in onda mercoledì 20 gennaio alle 8.30 su Radio 1 Rai."
Si spiega dunque dalla televisione pubblica: "Tra gli ospiti di Giorgio Zanchini: Michela Marzano, on. PD, Emma Fattorini, sen. PD, Maurizio Sacconi, sen. Area Popolare Ncd-Udc, Claudio Rossi Marcelli, giornalista di Internazionale, Gaetano Silvestri, presidente emerito Corte Costituzionale, Francesca Izzo, promotrice di Se non ora quando?, Massimo Gandolfini, portavoce Comitato difendiamo i nostri diritti, Flavio Romani, Presidente di Arcigay."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: