le notizie che fanno testo, dal 2010

Ddl Delrio Province, Brunetta: Napolitano di non firmi la "legge truffa"

Molto critica l'opposizione al ddl Delrio, approvato oggi in via definitiva alla Camera. Renato Brunetta di Forza Italia chiede a Giorgio Napolitano di non promulgare il ddl Delrio perché "è una vera e propria truffa".

Molto critica l'opposizione al ddl Delrio, approvato oggi in via definitiva alla Camera. Renato Brunetta di Forza Italia chiede a Giorgio Napolitano di non promulgare il ddl Delrio perché "la legge sulle Province è una legge porcata. Un provvedimento che se abbinato alla riforma del Senato genera un obbrobrio e una vera e propria truffa". Brunetta inoltre sottolinea che non solo "le Province non spariscono ed i costi aumentano" ma che, secondo i calcoli di Forza Italia, "nel nuovo Senato, su 148 componenti, 130-135 sarebbero comunisti". La riforma del Senato, infatti, non prevede l'elezione diretta dei senatori ma la partecipazione dei Presidenti delle Giunte regionali e delle Province di Trento e Bolzano, i Sindaci dei Comuni capoluogo di Regione e di Provincia autonoma, due membri eletti tra i componenti del Consiglio regionale e due sindaci eletti dai sindaci della Regione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: