le notizie che fanno testo, dal 2010

Maltempo: ancora temporali al Sud, dalla Sardegna alla Calabria

Diffuso il bolletino meteo della Protezione Civile per il 27 settembre.

"La perturbazione in transito tra la Sardegna e la Sicilia determinerà, dalla serata di oggi e durante la giornata di domani, una fase di maltempo sulle nostre regioni meridionali con fenomeni temporaleschi che localmente potranno risultare intensi" comunicano dalla Protezione Civile.
"Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le Regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche che integra ed estende quelli diffusi nei giorni scorsi" prosegue l'organizzazione.

"I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento. L'avviso prevede dalla serata di oggi, martedì 26 settembre, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale dapprima sulla Sicilia, in estensione dalla giornata di domani, mercoledì 27 settembre, a Calabria, Basilicata e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani allerta arancione per rischio idrogeologico sui versanti ionico e tirrenico meridionale della Calabria. Allerta gialla è stata invece valutata sui restanti settori della Calabria, su Puglia e Sicilia e su gran parte della Basilicata e del Molise" viene spiegato infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 26/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Maltempo: ancora temporali al Sud, dalla Sardegna alla Calabria
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI