le notizie che fanno testo, dal 2010

Premier League: Manchester City dilaga, Balotelli segna di spalla

Il 14esimo turno di Premier League ha visto vittoriose le principali contendenti al titolo. Il 5 a 1 del Manchester City è firmato dal solito Mario Balotelli protagonista di un gol segnato con la spalla, dopo aver superato il portiere avversario. Vincono anche lo United, il Chelsea e il Tottenham che porta a casa la sesta vittoria consecutiva.

Il Manchester City lancia chiari segni di voler "dominare" la scena in Premier League. La dodicesima vittoria dei Citizens nella massima serie inglese è arrivata ieri con un "sonoro" 5 a 1 rifilato al Norwich, consolidando così il primato in classifica, che li vede in testa a 38 punti. In una partita senza storia il protagonista non poteva che essere Mario Balotelli, autore della quarta rete del City. Gli uomini di Mancini, in vantaggio per 3 a 1 in virtù delle reti di Aguero, Nasri e Yaya Toure, trovano il poker grazie a una piccola prodezza di "Supermario" che, dopo un rimpallo con il portiere avversario, insacca nella rete sguarnita con un colpo di spalla. Come al solito Balotelli non esulta, ma lo fanno i suoi supporters soprattutto dopo la rete del 5 a 1 di Johnson che chiude definitivamente il match. Vittoria importante anche per l'inseguitore Manchester United, a cui basta l'1 a 0 siglato da Jones per affondare l'Aston Villa al Villa Park e mantenere il -5 dalla vetta. In casa del Bolton arriva invece la sesta vittoria consecutiva del Tottenham Hotspur, grazie al 3 a 0 senza storia firmato da Bale, Lennon e Defoe che tiene in scia gli Spurs a -7 dal City, ma con una partita da recuperare. Vince anche l'altra londinese Arsenal con un roboante 4 a 0 con Van Persie protagonista assoluto che mette a segno il 14esimo gol in altrettante partite. I Gunners rimangono così due punti sotto il Chelsea vittorioso ieri a Newcastle grazie ai gol di Drogba, Kalou e Sturrige. Tra gli altri match di giornata c'è da segnalare il 4-2 del Blackburn nella sfida-salvezza con lo Swansea, merito dei quattro gol messi a segno da Yakubu, mentre il West Bromwich pareggia con i Queens Park Rangers 1-1. Oggi si giocherà Everton-Stoke City e Wolverhampton-Sunderland, mentre lunedì chiude il quadro Fulham-Liverpool.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: