le notizie che fanno testo, dal 2010

Porsche, motore a rischio incendio: richiamate tutte 911 GT3 modello 2014

La Porsche richiama tutte le 911 GT3 modello 2014 (785 veicoli) dopo aver individuato un difetto che rischia di far incendiare il motore. I danni al motore sarebbero causati da "un giunto a vite allentato sulla biella". Nella sostituzione nella Porsche 911 GT3 modello 2014 verrà "utilizzato un motore con raccordi ottimizzati".

In una nota, la Porsche invita i possessori dei 785 veicoli 911 GT3 modello 2014 a non utilizzare la vettura. La casa automobilistica tedesca che produce auto sportive ha infatti richiamato, mandando una lettera ai possessori delle auto, tutte le Porsche 911 GT3 modello 2014 per effettuare un cambio totale del motore. Il richiamo delle Porsche è arrivato dopo che due modelli hanno preso fuoco. La Porsche avrebbe quindi individuato un difetto al motore che rischia di far incendiare il veicolo, più specificatamente il 911 GT3 modello 2014. In una nota, la Porsche spiega che i danni al motore, che rischia di andare a fuoco, sarebbero dovuti da "un giunto a vite allentato sulla biella". La Porsche spiega che nei due incidenti "l'asta di collegamento che si è allentata ha danneggiato il carter, portando la fuoriuscita di olio che poi si è incendiato". La casa automobilistica assicura i propri clienti che nella sostituzione nella Porsche 911 GT3 modello 2014 verrà "utilizzato un motore con raccordi ottimizzati", anche in quelle che non sono state ancora consegnate.

© riproduzione riservata | online: | update: 19/03/2014

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
auto olio Porsche
social foto
Porsche, motore a rischio incendio: richiamate tutte 911 GT3 modello 2014
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI