le notizie che fanno testo, dal 2010

Popolari per l'Italia: dopo Mattarella appello per dialogo con Renzi su riforme

I Popolari per l'Italia, guidati da Mario Mauro, precisano che "la comune visione del Paese e delle istituzioni che ha determinato l'elezione del Presidente della Repubblica" Sergio Mattarella " determina la esigenza di avviare una fase condivisa di riforme reali e proficua per il Paese".

Al termine della riunione del direttivo nazionale presieduto dal senatore Mario Mauro, alla quale hanno preso parte i sottosegretari Angela D’Onghia (Istruzione) e Domenico Rossi (Difesa), i parlamentari Tito di Maggio e Mario Caruso, oltre a tutti i consiglieri regionali in carica e ai coordinatori territoriali, i Popolari per l'Italia precisano che "la comune visione del Paese e delle istituzioni che ha determinato l’elezione del Presidente della Repubblica" Sergio Mattarella " determina la esigenza di avviare una fase condivisa di riforme reali e proficua per il Paese". Come riportato sul loro sito, i Popolari per l'Italia rivolgono quindi "alla famiglia del Popolarismo europeo un accorato appello per un serrato dialogo. - aggiungendo - A questo fine sollecitiamo sin d’ora un tavolo nazionale, con lo scopo precipuo di far seguire alle parole che da troppo tempo animano il dibattito, azioni conseguenti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: