le notizie che fanno testo, dal 2010

Grecia, Salatto (PpI): referendum in altre nazioni avrebbe stesso risultato

"Il risultato del referendum greco deve far riflettere, attraverso un ampio dibattito, i nostri eurodeputati presenti nel Partito Popolare Europeo (PPE) e nel Partito Socialista Europeo (PSE)" sottolinea in una nota Potito Salatto, vice presidente dei Popolari per l'Italia e membro del Bureau PPE a Bruxelles.

"Il risultato del referendum greco deve far riflettere, attraverso un ampio dibattito, i nostri eurodeputati presenti nel Partito Popolare Europeo (PPE) e nel Partito Socialista Europeo (PSE)" sottolinea in una nota Potito Salatto, vice presidente dei Popolari per l'Italia e membro del Bureau PPE a Bruxelles, commentando il voto del popolo ellenico che ha respinto l'ennesimo piano di salvataggio basato sull'austerità.
"Due realtà queste ultime gestite da esperienze nord-europee che poco hanno a che fare con la tradizione storica, politica e culturale dei loro Padri fondatori. - osserva Salatto - Referendum analoghi in tutti i Paesi europei che si affacciano sul Mediterraneo avrebbe lo stesso risultato di Atene quale rifiuto di una cinica politica del rigore senza atti concreti per la crescita economica".
Il vice presidente dei Popolari per l'Italia precisa quindi: "Continuando così, oggi è la Grecia a pagare lo scotto delle linee guida della Troika, domani potrebbe toccare ad altri. Vogliamo essere cittadini di una Nazione, l'Europa, non sudditi delle banche uniche vere destinatarie dei nostri sacrifici".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: