le notizie che fanno testo, dal 2010

Pomigliano: quel "no" all'accordo che pesa

Nessun plebiscito al referendum di ieri, cui i lavoratori di Pomigliano erano chiamati a decidere se accettare o meno l'accordo stipulato senza la firma di Fiom. Vince il "sì" ma con un "no" che pesa.

Il referendum a cui erano chiamati a votare i lavoratori di Pomigliano non si è chiuso con quel plebiscito tanto voluto in questi giorni. Ha vinto comunque il "sì", ma i favorevoli all'accordo sono solo il 63% dei votanti (e ai seggi non si non presentati neanche tutti). Per il Ministro del Lavoro Sacconi è comunque un dato importante perché "anche solo il 51% sarebbe comunque una vittoria". Ma i vertici della Fiat non sono stati molto contenti di questo risultato, compresa il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia sorpresa da questo risultato e che afferma che "c'è un sindacato che non capisce". Il sindacato in questione sarebbe la Fiom che lo scorso 15 giugno non aveva siglato l'accordo tra Fiat e tutti gli altri sindacati, perché a suo parere anticostituzionale. In fabbrica quindi c'è un 36% di lavoratori che ha preferito votare "no" con il rischio di perdere il posto piuttosto che sottoscrivere un accordo che a loro dire poteva ledere dei diritti. Una parcentuale quindi che pesa, visto che dire "no", come sempre, è molto più difficile che dire "sì". Forse anche la Fiat, con un po' di ritardo, se ne è resa conto. Dopo aver comunicato che "la Fiat ha preso atto della impossibilità di trovare condivisione da parte di chi sta ostacolando, con argomentazioni dal nostro punto di vista pretestuose, il piano per il rilancio di Pomigliano", afferma che "lavorerà con le parti sindacali che si sono assunte la responsabilità dell'accordo al fine di individuare ed attuare insieme le condizioni di governabilità necessarie per la realizzazione di progetti futuri". Ma anche la Fiom si rende ora disponibile a trattare se si ripartirà dal contratto nazionale, dal rispetto della costituzione e dal rispetto delle leggi dello Stato.

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Pomigliano: quel "no" all'accordo che pesa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI