le notizie che fanno testo, dal 2010

Casini Fini Rutelli: nasce il PdN

PdN ovvero Polo della Nazione, somma di Fli, Udc, Api, Mpa, Libdem, repubblicani, liberali ma soprattutto del triumvirato Casini Fini Rutelli. Per ora un coordinamento nazionale, ma presto forse un partito che fonderà tutte le sigle in un unico acronimo.

E' davvero una giornata commovente. Nasce un nuovo "partito", o meglio, forse è appena concepito, visto che è solo un coordinamento di partiti, ma la frittata è fatta e gli abbracci tra Fini Casini e Rutelli sanciscono la nascita come minimo di un nuovo acronimo, il PdN: il Polo della Nazione. L'Italia è quindi sempre più un Paese di Popoli e Poli e acromimi che nascono e si aggiungono per raggruppare, come nel PdN Fli, UdC, Mpa, Ld e altri movimenti talmente piccoli che non hanno neppure una abbreviazione. I fondatori in un comunicato affermano che "Per noi è necessario operare per il bene dell'Italia e per una autentica coesione nazionale. Si è deciso di avanzare, con questo spirito, proposte per il futuro del Paese e di esercitare un ruolo di opposizione responsabile, pronta a confrontarsi su eventuali provvedimenti che vadano incontro agli interessi generali degli italiani, a partire da quelli economici e sociali e dalle grandi riforme che servono al Paese".
E da domani in Parlamento i partiti di ieri saranno uniti dall'entusiasmo e dalla passione di "unirsi in un unico polo" e "opereranno insieme in Parlamento e nel Paese". Quindi dopo il PdL, il PD, arriva il PdN in modo che l'acuto Beppe Grillo possa divertirsi a scrivere che il PD non sarà solo il PD meno L ma anche un PD meno N.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: