le notizie che fanno testo, dal 2010

Ostia, polizia identifica il "disturbatore": 3000 chiamate in un mese

La polizia annuncia di aver identificato il "disturbatore", un uomo che nel giro di un mese ha chiamato il 113 per circa 3000 volte, riagganciando senza dire una parola.

Il questore di Roma Francesco Tagliente, durante la visita fatta dal vicesindaco della Capitale Sveva Belviso alla sala operativa della Questura, ha annunciato che la Polizia ha rintracciato il "disturbatore" del 113, cioè un uomo che nel giro di un mese avrebbe chiamato la sala operativa per circa 3.000 volte, riagganciando senza dire una parola. "Per favorire una sempre maggiore accessibilità al 113 - ha spiegato il questore - cerchiamo anche di liberarci dei disturbatori, cioè quelli che chiamano togliendo spazio alle vere emergenze". Il "disturbatore" sarebbe un uomo circa 45 anni, probabilmente con dei problemi mentali. Al commissariato di Ostia, città in cui risiede, sembra che si sia giustificato dicendo che chiamava perché aveva dei problemi, non meglio specificati. Probabilmente sarà informato della vicenda anche il Centro di igiene mentale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Capitale# Ostia# Roma