le notizie che fanno testo, dal 2010

Pippa Middleton e Charlotte Casiraghi pronte a far causa ai paparazzi

Pippa Middleton e Charlotte Casiraghi pronta a fare causa ai paparazzi, che pedinano le due ragazze quotidianamente in cerca di uno scoop ignorando il rispetto per la loro vita privata e pare anche della loro sicurezza.

Un personaggio pubblico non solo a volte è sotto l'occhio del ciclone ma soprattutto è spesso sotto l'occhio delle telecamere e delle macchine fotografiche, soprattutto quelle dei "paparazzi" professionisti. In questo periodo a farne maggiormente le spese sono Pippa Middleton, sorella minore di Kate Middleton e molto più fotografata della duchessa di Cambridge, tanto che si parla di ben 400 scatti al giorno, e Charlotte Casiraghi, figlia della principessa Carolina di Monaco e di Stefano Casiraghi. L'attenzione dei paparazzi verso Charlotte Casiraghi, da sempre molto (in)seguita, è aumentata a causa del gossip che la vorrebbe unita sentimentalmente all'attore francese Gad Elmaleh, 41 anni. A stuzzicare il pettegolezzo del Principato non solo la differenza d'età tra Gad Elmaleh e Charlotte Casiraghi, quest'ultima 25enne, ma il fatto che la figlia della principessa Carolina di Monaco avrebbe lasciato il suo fidanzato storico Alex Dellal, con cui si vociferava sarebbe dovuta convolare a nozze entro il 2012. Il matrimonio, a quanto pare, se non salterà presumibilmente verrà rimandato, ma Charlotte Casiraghi non ci sta a vedersi scippare in tal modo la sua vita privata, soprattutto perché in quest'ultimo periodo gli inseguimenti dei paparazzi sarebbero diventati un po' troppo pericolosi, con corse in auto e moto. E così Charlotte Casiraghi si è rivolta ad Alain Toucas, già legale di Lady Diana, il quale avrebbe presentato immediatamente una denuncia presso il tribunale di Parigi. "Oltre alla violazione della sua vita privata, la denuncia di Charlotte riguarda anche l'accanimento mediatico e la violenza fisica e morale - spiegherebbe Alain Toucas - Charlotte è inseguita senza tregua, giorno e notte, da una decina di individui e fotografi, con il volto coperto da caschi o passamontagna, che potrebbero essere persone pericolose o potenziali aggressori e che la rendono ansiosa". Anche Pippa Middleton corre però ai ripari, e stanca di non poter uscire di casa senza essere seguita e fotografata ad ogni passo si è rivolta allo studio legale Harbottle and Lewis che avrebbe già mandato una lettera alle agenzie fotografiche che vendono gli scatti della 28enne ai media di tutto il mondo, avvisando che la giovane sorella di Kate potrebbe rivolgersi a un tribunale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: