le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni 2018, Grasso: appoggio a M5S? LeU non ha pregiudiziali

Pietro Grasso precisa che non è escluso un appoggio di Liberi e Uguali al MoVimento 5 Stelle in vista delle elezioni del 4 marzo 2018 perché "non ci sono pregiudiziali".

"Useremo lo stesso metodo che abbiamo usato per la Lombardia e il Lazio: valuteremo i presupposti. Valuteremo se la nostra politica di sinistra può far parte dei loro programmi" dichiara a Radio Capitale il leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso, commentando il nodo alleanze in vista delle elezioni del 4 marzo 2018.
Riguardo il mancato sostegno di Giorgio Gori in Lombardia, Grasso spiega che "non c'erano le condizioni" perché "non ha dimostrato nessuna visione in discontinuità rispetto alle attuali politiche del PD".
Nel Lazio invece LeU appoggerà la candidatura di Nicola Zingaretti, e per questo il Presidente del Senato sottolinea: "Ciò dimostra come non siamo una forza politica irresponsabile".
In merito alle elezioni politiche, LeU sembra invece strizzare l'occhio al MoVimento 5 Stelle, sottolineando che "non ci sono pregiudiziali" che "ci sono solo nei confronti della destra", puntualizza Grasso. "Valuteremo al momento opportuno le politiche del M5S se saranno compatibili con le nostre di sinistra" conclude quindi il leader di LeU.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Elezioni 2018, Grasso: appoggio a M5S? LeU non ha pregiudiziali
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI