le notizie che fanno testo, dal 2010

Fiom in piazza: Bersani assente ascolta una voce lontana

Pier Luigi Bersani non scende in piazza con il popolo dei precari, che ogni giorno perde sempre più diritti oltre che il lavoro, ma rende noto che quella di San Giovanni "è una voce che va ascoltata". Ma come e da chi se né l'opposizione né il governo era lì per udirla?

Alla manifestazione organizzata dalle tute blu della CGIL erano presenti anche il leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro e quello di Sinistra e Libertà Nichi Vendola.
Il grande assente è stato invece Pier Luigi Bersani che dirama una nota solo in serata, dovuta visto che anche all'interno del PD ci sono state anime che hanno sottolineato che il partito ha perso un'altra occasione per farsi sentire vicina ai lavoratori.
Pier Luigi Bersani non scende in piazza con il popolo dei precari, che ogni giorno perde sempre più diritti oltre che il lavoro, ma rende noto che quella di San Giovanni "è una voce che va ascoltata".
Ci sarebbe da chiedersi come e da chi può essere ascoltata visto che le rimostranze portate ieri a Roma dai metalmeccanici e non solo non possono essere state udite né dal governo e né dall'opposizione, perché non erano lì con quel popolo a cui chiedono però il voto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: